Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Marzo, 2014

Bar e Bat Mizvà

Il giovane ebreo che raggiunge l’età di 13 anni in data ebraica, assume la  responsabilità dell’osservanza delle mizvot e si chiama appunto per questo Bar Mizvà (letteralmente figlio del precetto, cioè obbligato all'esecuzione dei precetti).
Alla cerimonia del Bar Mizvà saranno ammessi soltanto coloro che, dopo aver sostenuto un esame alla presenza del Rabbino Capo o di un altro Rabbino da lui delegato, avranno dimostrato di essere seriamente preparati sul programma richiesto.
Indipendentemente da questo, l’obbligo di mettere in pratica le mizvot diviene fattuale con il compimento del  tredicesimo anno. L’Ufficio Rabbinico, che dovrà essere contattato con ampio preavviso, è a disposizione per dare le indicazioni per la preparazione agli esami e alla cerimonia. La cerimonia del Bar Mizvà, se rimandata per motivi gravi, non può essere celebrata di Shabbat Teshuvàné nelle settimane fra il 17Tamuz e il 9 di Av.
Per le ragazze l’obbligo di osservare le mizvot inizia a 12 anni compiuti…

Earth Hour. 29 marzo 2014, ore 20.30

Earth Hour è la grande mobilitazione globale del WWF che, partendo dal gesto simbolico di spegnere le luci per un’ora, coinvolge cittadini, istituzioni e imprese in azioni concrete per dare al mondo un futuro sostenibile e vincere la sfida del cambiamento climatico.Dalla prima edizione del 2007, che ha coinvolto la sola città di Sidney, la grande ola di buio si è rapidamente propagata in ogni angolo del Pianeta, lasciando al buio piazze, strade e monumenti simbolo come il Colosseo, Piazza Navona, il Cristo Redentore di Rio, la Torre Eiffel, Il Ponte sul Bosforo e tanti altri luoghi d’interesse, per manifestare insieme contro i cambiamenti climatici.Il vostro Prof. RH partecipa a questa iniziativa. Perché essendo noi, come si legge in Genesi 2, custodi della creazione dobbiamo tutelare, rispettare ed amare questa meraviglia che è la terra. Partecipa anche tu ad Earth Hour, la grande mobilitazione del WWF contro i cambiamenti climatici. Diamo un Futuro al Pianeta! Per maggiori info circ…

Un labirinto chiamato adolescenza

Il mondo adolescenziale può essere paragonato ad un labirinto e se provo ad immaginarlo mi viene in mente il mito del "filo di Arianna". 
Delle lezioni di epica, ricordo di questa principessa Arianna, figlia di Minosse re di Creta. Nella città governata dal padre vi era un labirinto dove al suo interno viveva un mostro: il Minotauro. Innamoratasi di Teseo, giunto a Creta con i giovani e le fanciulle vittime destinate al Minotauro affinché potesse cibarsene, dà all’eroe un filo per uscire dal labirinto, dopo l’uccisione del mostro. Teseo riesce nell'impresa e i due scappano. Tornando a noi adolescenti però, rispetto a Teseo, ci ritroviamo in questo mondo tanto complicato fatto di vicoli senza uscita e anziché ricevere un filo per uscire illesi da questo labirinto, ci ritrovimo con in mano una matassa da sbrogliare. Allora con questo articolo, rivolto agli adulti che provano a raccontare il nostro mondo (il più delle volte senza riuscirci), voglio dare il mio personale punt…

Se puoi sognarlo, puoi farlo

"Se puoi sognarlo, puoi farlo". Questa celebre frase di Walt Disney é stata in questi giorni al centro delle nostre discussioni in classe e ha animato le opinioni dei miei ragazzi. Ma é poi così scontato sognare così in grande? É plausibile aspirare a tanta grandezza in una società, come quella odierna, che ci vuole cinici e pragmatici? Queste sono state le domande emerse durante la discussione in classe. E la risposta l'abbiamo trovata in una frase che Leo, protagonista del libro di Alessandro D'Avenia "Bianca come il latte, rossa come il sangue" , pronuncia nel suo dialogo con Terminetor (il suo cane): "...mi piace sognare di avere un sogno". Una frase che ai più sembra, apparentemente, insignificante ma che é perfettamente il paradigma della realtà di ogni essere umano: non si può sognare qualcosa di grande se prima non si ha la capacità di concepirlo un sogno. Di sentirlo dentro come una scarica di adrenalina che ti fa avvertire il fresco prof…