Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2012

POPOLI DELLA MESOPOTAMIA

I primi popoli che hanno utilizzato la scrittura sono quelli della Mesopotamia (= terra in mezzo a due fiumi; è la pianura tra i fiumi Tigri ed Eufrate). La prima lingua scritta da noi conosciuta è il sumerico, risalente al IV millennio a.C.
Quella dei popoli della Mesopotamia è una religione politeista, con a capo la triade celeste (Anu - dio del cielo, sorvegliante degli dèi e degli uomini, Enlil - dio dell'aria e del vento, Ea - dio delle acque) e la triade astrale (Shamash o Utu - dio del sole e della giustizia, Sin - dio della luna e della saggezza, Ishtar (o Inin) - dea della bellezza, dell'amore, della fertilità e della guerra). Marduk, divinità nazionale legato alla città di Babilonia; Nergal dio dell'oltretomba e Inanna dea della terra. Molto diffuso, per motivi religiosi, lo studio dell'astronomia e dell'astrologia. Gli astri erano ritenuti dimore degli e dei e il loro studio permetteva di conoscere meglio il destino degli uomini legato alla volontà degli …

Il fiume Giordano e il rischio siccità nel mondo

In questi giorni in classe abbiamo studiato il “fiume Giordano” cercando di analizzarne tutti gli aspetti: religiosi, geografici e storici. Via via che il lavoro è andato avanti ci siamo imbattuti in un testo molto bello, il libro di Franco Scaglia, “Il viaggio di Gesù – Sulle orme dell’uomo che ha insegnato l’amore”, e precisamente le pagine 63 – 65.
La cosa che ci ha colpito di più la possiamo leggere direttamente dalle parole dello stesso scrittore:«Se penso all’epoca di Gesù e al suo battesimo in un’acqua fresca e abbondante, e guardo il Giordano oggi, con il suo colore incerto e la scarsa quantità d’acqua, mi rendo conto una volta di più del dramma dell’acqua e della siccità in varie parti del mondo. L’acqua è probabilmente l’unica risorsa naturale che interessa tutti gli aspetti della civiltà umana, dallo sviluppo agricolo e industriale ai valori culturali e religiosi radicati nella società. L’acqua dolce è l’elemento indispensabile per la vita sulla terra. […] Nonostante il 70% …