mercoledì 21 dicembre 2016

Compiti per le vacanze natalizie


1. Una mattina svegliatevi tardi e l'altra provate a puntare la sveglia all'alba. Scoprirete il gusto di vedere nascere il sole (nebbia permettendo). 
2. Durante le giornate di vacanza, qualche volta, abbracciate i vostri familiari o i vostri amici, in silenzio: lasciate che siano gli occhi a parlare per voi. Siate grati per l'amore che ricevete ogni giorno e sentitevi fortunati.
3. Cercate di usare tutti i nuovi termini imparati, perché le parole liberano pensieri e sogni allargando la visione della realtà.
4. A Natale fatevi regalare dei libri, affinché leggendo possiate predisporre i vostri cuori ad accogliere nuovi sogni, nuove realtà e nuove parole (per i consigli di lettura potete chiedere a me).
5. Qualunque sia la vostra religione fermatevi un attimo ad osservare un presepe. Avrete di fronte a voi l'esempio più potente di fragilità umana. Un bimbo infreddolito nato di notte in una mangiatoia e rifiutato da molti. Poi chiudete gli occhi e immaginate quello stesso bimbo su una barca in mezzo al mediterraneo o tra alle rovine di Aleppo, in Siria. Ecco, in quel momento fermatevi e riflettete su quanto siete fortunati nelle vostre calde e comode case.
6. Se vi sentite tristi o spaventati, non vi preoccupate: il Natale rende tutto più magico. Provate a scrivere un diario delle emozioni. A gennaio, se vi va, lo leggeremo insieme.
7. Mangiate, ma con moderazione. 
8. Almeno una volta, di notte, alzate gli occhi al cielo e cercate la vostra stella cometa. Non lasciate che passi silenziosa sulla vostra testa.
9. Regalate sorrisi a chi vi sta intorno. Sarà il regalo più bello che possiate fare al vostro prossimo.
10. Riguardate gli appunti delle nostre lezioni: per ogni autore e ogni concetto fatevi domande, rapportatele a quello che vi succede e siate critici.
11. Lasciate che la luce del Natale possa accendersi in voi, affinché riusciate a farla risplendere anche per chi vive nel buio.
12. Riscoprite il vostro canto di Natale preferito (YouTube può essere utile anche per questo). Riascoltatelo e cantatelo ad alta voce, vi stupirete di quanto possa essere positivamente contagioso.
13. Non dite parolacce 
e siate sempre educati e gentili.
14. Se vi capiterà di viaggiare, anche per un breve periodo, cercate quei monumenti che rendano manifesto il genio umano. Vi ricorderanno che al mondo ci sono stati uomini capaci di scoprirsi imperfetti, ma sempre perfettibili, all'infinito.
15. Ovunque vi troviate durante queste vacanze cercate ispirazione nei volti e negli sguardi di chi vi sta intorno e magari troverete l'amore (se va male andate al punto 7)
16. Cercate la poesia in ogni luogo. Solo così scorgerete frammenti di infinito.
17. Incuriositevi per ogni nuova scoperta. Sarà bello poterla condividere in classe.
18. Fate tutte queste cose senza tralasciare lo studio delle altre materie, perché la scuola é specchio delle molteplici facce della realtà (e perché altrimenti i colleghi se la prenderanno con me...😊).
19. State buoni, se potete!
Buon Natale e felice anno nuovo!
Prof.RH Plus

Nessun commento:

Posta un commento