mercoledì 21 marzo 2012

Strage di Tolosa. Un dolore che non conosce limiti

Oggi a scuola abbiamo osservato un minuto di silenzio. E' una piccola risposta ad un dolore immenso ma sono i piccoli gesti a muovere il mondo!! In questo modo ci siamo uniti, se pur in minima parte, al dolore di tutte le comunità e delle scuole ebraiche dell'Italia e del mondo!!!
Prof.RH


Nessun commento:

Posta un commento