Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2011

Gratis il Calendario di Avvento per iPhone/iPad

Miei carissimi studenti, voglio condividere con voi una notizia che reputo molto interessante e che merita attenzione!
Buona lettura e mi raccomando se avete dubbi chiedete!! Il vostro prof. Anche quest’anno la Barcelona Multimedia, ha deciso di regalare agli utenti dei device apple (iPod, iPad, iPhone), il Calendario dell’Avvento interattivo che partirà Giovedì 1 Dicembre. Qui sotto vi riporto le specifiche ufficiali. Per scaricare l’applicazione andate a questo indirizzo. - Il Calendario dell’Avvento della Bibbia dei Bambini 2011 è un’app per l’iPhone e l’iPad per le famiglie, insegnanti e catechisti da usare coi bambini di tutte le età.
- Insegna ai bambini l’Avvento e il Natale con 25 illustrazioni e citazioni della Bibbia.
- Un modo facile per condividere la Parola di Dio coi bambini, parlate loro di Gesù e di Dio e spiegarli il significato del Natale. “Il popolo che camminava nelle tenebre vide una grande luce; su quelli che abitavano il paese dell’ombra della morte, la luce risplend…

IRC, RISORSA PER TUTTI

Miei carissimi studenti, carissimi genitori, voglio trasmettervi il messaggio della Presidenza della Conferenza Episcopale Italiana, in vista della scelta di avvalersi dell’insegnamento della religione cattolica nell’anno scolastico 2012-2013. Vi auguro buona lettura e vi invito, se vorrete, a confrotarvi con me prima di questa vostra importante scelta! Il vostro prof. ReligionHour
Roma, 15 novembre 2011
Cari studenti e genitori,

nelle prossime settimane sarete chiamati a esprimervi sulla scelta di avvalervi dell’insegnamento della religione cattolica.
Si tratta di un appuntamento di grande responsabilità perché consente, a voi studenti, di riflettere sulla validità di tale proposta e di decidere personalmente se farne risorsa per la vostra formazione e, a voi genitori, di ponderare le possibilità educative offerte ai vostri figli.
Vogliamo dirvi che vi siamo vicini, condividiamo i dubbi e le speranze che abitano il vostro cuore di fronte alle ricadute che le contraddizioni del momento pres…

Il cardinale Scola scrive ai bambini

“Gesù è vivo e cammina con te” è il titolo della Lettera di Natale dell’Arcivescovo, in uscita a fine novembre «Carissima, carissimo, ti scrivo per farti gli auguri di Natale». Inizia così il dialogo tra il cardinale Scola e i bambini attraverso la Lettera per Natale dal titolo Gesù è vivo e cammina con te, che uscirà alla fine di novembre (Centro Ambrosiano, 12 pagine, 2.10 euro). In una veste suggestiva a colori con le tavole illustrate da Chiara Sacchi, l’Arcivescovo parla di Gesù ai più piccoli. «Gli auguri di Natale sono diversi da quelli del tuo compleanno, quello per cui la mamma e il papà organizzano in tuo onore una festa a cui tu inviti gli amici. Ascolta un po’ in cosa consiste questa differenza. A Natale io e te ci scambiamo gli auguri, ma la festa non è anzitutto per noi. È per un altro: Gesù Bambino. Noi siamo gli invitati. Il Natale infatti è il Suo compleanno. Tu mi dirai: “Anche alla mia festa di compleanno ci sono degli invitati: i miei amici”. Sì, ma anche i tuoi inv…

Le caramelle della crisi: manuale per l'uso

Miei carissimi studenti, in questi giorni sicuramente sentite spesso una parola nei TG o nelle radio, la leggete sui Giornali che i vostri nonni o i genitori comprano o sui siti internet: "crisi". I mass-media usano spesso parole troppo complicate per spiegare l'andamento preoccupante dell'economia mondiale, gli adulti sono molto interessati all'argomento e voi vi trovate a capire una sola cosa, c'è la crisi quindi le cose vanno male per tutti; ma perchè vanno male? cosa è successo in questi anni? Cosa l'ha provocata?. Sono domande che tutti, almeno per un minuto ci siamo posti, ma per voi è un pò più difficile da capire quindi, in questo spazio educativo, cercherò di spiegarvi brevemente (aiutato da qualcun'altro che ne capisce più di me) cosa è la crisi, come si è generata e cosa potete fare nel vostro piccolo per cercare di superarla.
Supponiamo che io abbia in tasca un sacchetto di caramelle (il valore "reale" dell' economia), e ne vo…