Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Ottobre, 2011

Ricerca sulla vita di Padre Massimiliano Kolbe e commento della frase della settimana (classi terze)

Miei carissimi studenti, ho raccolto e selezionato quanto di buono avete prodotto con impegno e passione. Devo dire che siete stati davvero bravi nello svolgere il lavoro e soprattutto nell'esprimere i vostri pensieri riguardo la vita di san Massimiliano Kolbe e alla frase della settimana che lo riguarda e che da quello che emerge tocca le vite di ciascuno di voi. Adesso quindi godetevi quanto di buono avete fatto! Il vostro prof.
Padre Massimiliano kolbe, nasce a Zdunska nel 1894 e muore ad Auschwitz nel 1941, in piena seconda guerra mondiale. Nato con il nome di Raimondo da una povera famiglia polacca a tredici anni cominciò a frequentare la scuola media dei francescani aLeopoli. Per continuare gli studi si trasferisce a Roma. Il28 aprile 1918venne ordinato sacerdote nellaBasilica di Sant’Andrea nella valle, a Roma, e il giorno successivo celebrò la sua prima messa nella vicinaBasilica di sant’Andrea delle Fratte. Durante la permanenza in Italia, Kolbe maturò e approfondì uno dei tra…

NUOVA RUBRICA: CONSIGLI PER UNA BUONA LETTURA

Miei carissimi studenti,
da oggi e per le prossime settimane inserirò la recenzione di un buon libro da leggere. Voi sapete bene quanto io nelle mie lezioni faccia continui richiami alla lettura di libri, i-book ecc.. perchè come vi ho già spiegato più volte un libro riesce a farvi crescere culturalmente e non solo, con un libro potrete pure volare verso luoghi e tempi lontani, potrete tornare indietro nel tempo, scoprire cose nuove e perchè no emozionarvi!
Questa settimana il libro che vi consiglio è: Il libro segreto di Gesù. I codici nascosti della resurrezione di Simone Venturini.
Quante volte ci siamo chiesti se la resurrezione di Gesù sia un fenomeno che può in qualche modo essere provato, così come si documenterebbe qualsiasi altro fenomeno storico?
Storici e biografi dell’antichità da sempre si sono interessati della vita di un personaggio illustre. La morte segna, infatti, il termine assoluto di un’esistenza umana pur illustre che sia. Eppure le domande che più inquietano uom…

I LUOGHI DEL MARTIRIO DI PIETRO

NELLE SCORSE LEZIONI, IN CLASSE, ABBIAMO PARLATO DEL MARTIRIO DI SANTO STEFANO E DI SAN GIACOMO. ADESSO CONOSCEREMO I LUOGHI DEL MARTIRIO DI SAN PIETRO.
Pietro morì tra il 64 e il 67 d.C. sotto l’imperatore Nerone. Egli si fece crocefiggere a testa in giù perché si considerava indegno di morire come Gesù. Nel Quattrocento si presumeva che il luogo del martirio fosse stato sul colle Gianicolo o Montorio. Nel 1502 d.C. Papa Alessandro VI incaricò l’architetto Bramante di erigere un tempio dedicato a San Pietro per l’appunto chiamato San Pietro in Montorio. Esso fu eretto sopra una cripta all’interno della quale è custodita una pietra forata dove si presume che sia stata infissa la croce del martirio. Il santuario eretto nel II secolo sul luogo della sepoltura venne sostituito dalla grande basilica eretta da Costantino: fu terminata nel 349 d.C. Nel 1506 d.C. la basilica cadeva a pezzi e allora Papa Giulio II pose la prima pietra che in seguito formò l’odierna basilica di San …

Conosciamo padre Massimiliano Kolbe...lezione del 14/10/2011

Carissimi ragazzi,
come promesso ho cercato e inserito per voi due filmati su padre Kolbe per aiutarvi nelle vostre ricerche sulla sua vita e darvi spunti di idee per commentare la frase della settimana che vi ho assegnato oggi:

«L'odio non è forza creativa.Solo l'amore è forza creativa...
Questi dolori non ci piegheranno, ma devono aiutarci ad essere forti.
Sono necessari perché coloro che rimarranno dopo di noi siano felici». padre Massimiliano Kolbe


Buon fine settimana e buon lavoro!!! Il vostro ReligionProf.

Benedetto XVI: evangelizzate con i media



Per te che vieni da un paese straniero che cos'è l'Irc?

Benvenuta, benvenuto in Italia e nella nostra scuola italiana,

Forse sei un po’ a disagio in Italia, non conosci le persone, la lingua o non capisci alcuni atteggiamenti o modi di vivere, ma vedrai che ti troverai bene. Noi italiani, si dice, siamo brava gente,come tutti abbiamo i nostri difetti…Ci piacerebbe che tu ti sentissi a casa. Ora questa è la tua casa. Per stare bene è bello conoscere le persone , la loro storia , la loro cultura , le tradizioni , la religione. L’Italia è un Paese che ha una storia che viene da lontano. Stando qui la imparerai anche tu, come quando noi andiamo al tuo Paese. La nostra storia è stata profondamente segnata, da quasi 2000 anni, dalla religione cristiana cattolica: ti basti pensare alle molte chiese che vedi dappertutto, a monumenti come il Duomo di Milano o S. Pietro a Roma, ai quadri di artisti famosi con scene della Bibbia, della vita di Gesù e di sua madre Maria, di Santi come Francesco d’Assisi o Giovanni Bosco o padre Pio; se leggi qualche …

Benvenuti in Religion Hour!

Benvenuti a tutti nel nuovo blog Religion Hour!
In questa piattaforma online, potremo interagire e mostrare tutti i lavori che verranno fatti in classe così da offrire a tutti la possibilità di scoprire quanto sia bella e utile l'ora di Religione a scuola.
Inoltre troverete dei siti utili per poter lavorare a casa sulle varie tematiche che via via verranno trattate!
Questo è uno spazio costruttivo dove ognuno ha la possibilità di imparare, dialogare ed esprimersi!
Auguro a tutti buona navigazione!
A presto!
Il vostro prof.